Revista de l'Alguer, Vol. 4, Núm. 4 (1993)

Una aristocràtica humanista de la València del XVI: "Donya Mencia de Mendoza"

Jesús Huguet

Resum


L'elaborata ricostruzione biografica di una delle figure piu alte del Cinquecento valenciano, e il tema di questo saggio. Mencia de Mendoza i Fonseca apparteneva a una deBe stirpi piu potenti della Spagna. 11 casato fu iniziato da Pedro González di Mendoza e da donna Aldonza di Ayala nel secolo XV. Tra i successivi appartenenti alla dinastia vi furono il celeberrimo Iñigo López di Mendoza e l'altrettanto famoso cardinale Pedro González di Mendoza, dal quate nacque Roderic di Mendoza, padre di donna Mencia e piu tardi Diego Hurtaclb di Mendoza, che divenne conte di Mélito e vicere di Valencia nel periodo urutario. Mencia de Mendoza, questo personaggio tutto al femminile del Cinquecento 'valenciano, manifestó una personalita forte e straordinaria in tutti gli aspetti della vita. Condannata a scelte matrimoniali imposte dagli interessi di casta, reagi con lo strutturare la propria dimora come un monastero; si suppone anche che la sua obesita fosse da lei voluta onde dissuadere gli impeti sessuali di alcuni uomini-mariti che non aveva avuto I'opportunita di scegliere. Sensibile alrarte ed alla musica, fu partecipe delle correnti intellettuali del'Europa rinascentista.

Text complet: PDF