Revista de l'Alguer, Vol. 9, Núm. 9 (1998)

Una altra lectura de Ramon de Perellós prèvia al seu viatge (segona part)

Joan Miquel Ribera Llopis

Resum


A partire da cio che si riconosce e si narra come un insieme di letture (I), si imposta la lettura confrontando Topgraphia Hibernica (a. 1187) di Giraldus Cambrensis e Viaggio al Purgatorio chiamato di San Patrizio (397) di Ramon de Perellós, in conformita con la quale quel titolo sarebbe servito come guida per il viaggiatore catalano in terre d'Irlanda. Si e realizzato il vuoto del testo dell'ecclesiastico, doplomatico e scrittore gallese -fondamentalmente delle parti Tertia e Prima- dove descrive Hibernia o Irlanda da Lui visitata, mettendo in pratica un ordine tematico (II), che dopo so confronta con le sezioni corrispettive del documento di Perellós (III). Da questo esercizio ne derivera come, davanti aquella fonte o lettura previa propedeutica al viaggio, Perellós potra procedere per recensione e generalizzazione, per sviluppo o per annullamento, anche per innova mento, sull'informazione ricevuta. Tutto cio senza rinnegare la propria esperienza. Tuttavia Perel1ós non si disfa del repertorio di luoghi comuni sull'Irlanda fissato da Giraldus Cambrensis. Nelle sezioni II e III si e considerato inoltre opportuno tratteggiare un profilo approssimativo dei due scrittori viaggiatori che non solo relaziona le loro figure ma giustificherebbe irragionevole accesso da parte del catalano al testo gallese, canonizzato come documento medievale descrittivo deU'esotica Hibernia. Dietro questo primo passo, la ricerca resta aperta (IV) al confronto della relazione di Perellós con le recensioni del testo del gallese che circolano per il continente. Forse qui troveremo piu coincidenze di dettagli che si diluiscono nella controlettura con la versione integrale di Topographia Hibernica. Questo primo passo, era, tuttavia, ineludibile.

Text complet: PDF